Home » Comunicati Stampa » 32° TORINO FILM FESTIVAL A ROMA

32° TORINO FILM FESTIVAL A ROMA

32° TORINO FILM FESTIVAL A ROMA - Cinema Farnese

Torino Film Festival, Persol e Cinema Farnese Persol

sono lieti di presentare

32° TORINO FILM FESTIVAL A ROMA 

 

 

RADA

(lunedì 16 marzo ore 18.30, Cinema Farnese Persol – Piazza Campo de’Fiori, 56)

segue incontro con il regista

QUI

(lunedì 16 marzo ore 20,30, Cinema Farnese Persol – Piazza Campo de’Fiori, 56)

precede incontro con il regista + cocktail per il pubblico ore 20

Lunedì 16 marzo il Torino Film Festival, in collaborazione con Persol e Cinema Farmese Persol sarà in sala a Roma, presso il Cinema Farnese Persol, con due dei film presentati quest’anno alla 32ª edizione del Festival diretto da Emanuela Martini. I film sono RADA (ore 18.30), di Alessandro Abba Legnazzi, (vincitore del premio per il miglior film nella sezione Italiana.doc) e QUI (ore 20.30) di Daniele Gaglianone (vincitore del premio Gli Occhiali di Gandhi assegnato dal Centro Studi “Sereno Regis” di Torino). Entrambe le proiezioni saranno arricchite dall’incontro con i due registi che saranno a disposizione del pubblico per rispondere ai loro quesiti e introdurre la visione del film.

 

RADA – di Alessandro Abba Legnazzi (70’)

Lunedì 16 marzo ore 18.30

Sinossi: A strapiombo sul mare, affacciato sulla baia Paradiso di Camogli, svetta l’imponente palazzo che ospita la casa di riposo G. Bettolo, storica istituzione della marina mercantile italiana, ora in possesso dell’Inps e sotto la sua gestione. Qui abitano diciotto marinai in pensione, un equipaggio forzatamente a terra che, sotto la guida di una troupe, naviga nelle acque sconosciute della lavorazione di un film.

Regia: Alessandro Abba Legnazzi (Brescia, 1980), dopo la laurea in lettere moderne all’Università statale di Milano, ha iniziato a lavorare nelle scuole elementari e nei centri di aggregazione giovanili, coordinando laboratori di cinema e producendo cortometraggi. Nel 2012 ha realizzato il suo primo documentario, Io ci sono, raccogliendo racconti di alunni e maestre di una scuola elementare di Brescia. Il film è stato presentato al festival milanese Filmmaker e al Cracovia Film Market. Dal 2013 sta lavorando alla produzione del documentario Storie di uomini e lupi, progetto che condivide con Andrea Deaglio.

Filmografia: Io ci sono (doc., 2012), Rada (doc., 2014).

La proiezione sarà seguita dall’incontro con il regista del film, Alessandro Abba Legnazzi.

 

QUI – di Daniele Gaglianone (120’)

Lunedì 16 marzo ore 20.30

Sinossi: Chi sono i valsusini che da venticinque anni si oppongono al progetto Tav Torino-Lione? Il film s’interroga sulla loro identità e sul pensiero che guida la loro tenace ribellione. Attraverso dieci ritratti fatti di parole e silenzi, si racconta la stessa amara scoperta: il tradimento della politica nazionale, accusata di aver abbandonato i cittadini al loro destino, lasciandoli soli a vedersela con la polizia antisommossa.

Regia: Daniele Gaglianone (Ancona, 1966) nel 1991 ha iniziato a collaborare con l’Archivio nazionale cinematografico della Resistenza. Ha girato cortometraggi di fiction e documentari, tra cui La ferita (1991), premiato al festival Cinema Giovani di Torino. Nel 2000 ha esordito nel lungometraggio con I nostri anni, selezionato alla Quinzaine di Cannes e nel 2004 Nemmeno il destino, ha vinto il Tiger Award a Rotterdam. Con Rata neće biti (la guerra non ci sarà) ha vinto il premio special della giuria al Torino Film Festival e il David di Donatello come miglior documentario. Nel 2013 ha presentato La mia classe alle Giornate degli autori della Mostra di Venezia.

Filmografia: Nella solitudine del sangue (cm, 1990), La ferita (cm, 1991), Era meglio morire da piccoli (cm, 1992), Sparare a vista sul sovversivo Agosti (cm, doc., 1993), L’orecchio ferito del piccolo comandante (cm, 1994), La carne sulle ossa (cm, 1996), I nostri anni (2000), Le domeniche del Signor Mantaut (doc., 2003), Nemmeno il destino (2004), Alle soglie della sera (doc., 2005), Rata neće biti (la guerra non ci sarà) (doc., 2008), Pietro (2009), Ruggine (Rust, 2011), La mia classe (2013), Qui (doc., 2014).

La proiezione sarà preceduta dall’incontro con il regista e da un cocktail per il pubblico a partire dalle ore 20.

 

 


Informazioni per il pubblico

Cinema Farnese Persol

Piazza Campo de' Fiori, 56 Roma

Prezzo Biglietto: 4 euro

Orari Spettacoli: ore 18.30 RADA e ore 20.30 QUI

Tel: 06 68 64 395

www.cinemafarnese.it

 

Ufficio Stampa Cinema Farnese Persol

NED di Pier Paolo Mocci

Pier Paolo Mocci pierpaolo.mocci@gmail.com

Cristina Orazi cristina.orazi@gmail.com

cell: 347 3615473 - 338 3768965